18 maggio - Palazzo degli Affari, Firenze

Valutare gli immobili per il recupero crediti e non solo

REGISTRATI

Costo partecipazione 20,00 € oltre IVA
Ai geometri vengono riconosciuti 2 C.F.P.
Posti totali: 170 / Posti disponibili: 50

Valutare gli immobili per il recupero crediti e non solo: banche e professionisti a confronto

Negli ultimi anni una serie di norme, regolamenti e raccomandazioni hanno ampliato le garanzie a tutela dei soggetti che concedono finanziamenti>, con una particolare attenzione al tema della gestione dei collaterali in garanzia dei crediti deteriorati (NPL)>. L’obiettivo è ridurre i tempi medi di recupero del credito>, dare slancio al mercato di riferimento> e definire un contesto operativo certo e trasparente>, più favorevole alle imprese e alle famiglie italiane.

Le ultime in ordine di tempo (presentate ufficialmente lo scorso 23 gennaio), sono le “Linee guida per la valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili>” redatte dal tavolo tecnico coordinato da ABI> e partecipato dagli ordini professionali di geometri, ingegneri, architetti, agrotecnici, agronomi e forestali, periti agrari e periti industriali, assieme ai più autorevoli stakeholder> di settore. Il documento è in continuità con le “Guidance to banks on non performing loans>” pubblicate dalla Banca Centrale Europea; con le più recenti disposizioni normative in materia, come la Direttiva 2014/17/UE “Mortgage Credit Directive”>, recepita della Banca d’Italia con le circolari n. 285 “Disposizioni di vigilanza per le banche” e n. 288 “Disposizioni di vigilanza per gli intermediari finanziari”; con la metodologia proposta dagli standard di valutazione internazionali e nazionali>.

Le “Linee guida per la valutazione degli immobili a garanzia dei crediti inesigibili” sono suddivise in 4 sezioni: “Il Perito>”, dedicato alla figura del valutatore immobiliare e ai requisiti di competenza e professionalità che deve possedere; “Valore di mercato>”, con focus su quello “con assunzione”, un impianto metodologico al quale è possibile fare riferimento per la necessaria conoscenza dell’immobile ogni qualvolta non sia possibile soddisfare tutti gli elementi individuati dal Regolamento UE n. 575/2013; “Due diligence>”, necessaria per fare conoscere l’immobile e indispensabile per favorirne la vendita; e infine “Certificato di valutazione>”, uno schema riepilogativo già individuato dagli standard europei ma proposto per la prima volta dagli operatori, capace di sintetizzare gli esiti peritali rendendoli intelligibili a tutti i soggetti interessati. A corollario tre appendici: “La valutazione degli asset speciali>”, “Fonti dei requisiti di professionalità e indipendenza>” e “Il leasing”.

Tutti questi temi - correlati anche alla nuova disciplina del “patto marciano”> - saranno al centro della trattazione del convegno “Valutazione immobiliare e recupero del credito: ruolo e responsabilità di banche e periti>” organizzato dal Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze, in programma il 18 maggio 2018, a Firenze, al Palazzo degli Affari, piazza Adua n°1 (Sala al piano terra) - ore 9.30-13.30.

L’evento – organizzato anche come tavola rotonda moderata da Cristiano Dell’Oste>, giornalista de Il Sole 24 Ore - vedrà la partecipazione di esponenti noti e autorevoli del mondo bancario ed economico-finanziario nazionale e internazionale, delle professioni, della magistratura>; è rivolto all’ampia platea di soggetti interessati a favorire l’efficienza delle procedure di vendita immobiliare e diffondere buone pratiche nella valutazione degli immobili a garanzia di crediti anomali>: giudici, valutatori, creditori, debitori, stakeholder coinvolti nei processi di gestione e recupero del credito immobiliare.

Overview

3 Sponsor

1 Tavola Rotonda

9 Speaker

Il Programma

Di seguito l'agenda de giorno.

Ore 9,00 - Registrazione dei partecipanti

Ore 9,30 - Welcome Coffee

Ore 10,00 - Saluti e Introduzione al Convegno

Ore 13,30 - Light Lunch

program

Stefano Nicolodi

Presidente del Collegio dei Geometri e Geometri Laureati di Firenze

program

Maurizio Savoncelli

Presidente del Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati

program

Diego Buono

Presidente della Cassa Italiana Previdenza e Assistenza Geometri

program

Antonio Bottaro

Amministratore Delegato GEOWEB SpA

program

Marilena Rizzo

Presidente Tribunale di Firenze

program

Matteo Spanò

Presidente Federazione Toscana Banche di Credito Cooperativo

program
Relazione

Elisa Brodi (da confermare)

Ricercatrice presso la divisione economia e diritto Servizio Studi di Banca d’Italia

Il sistema delle garanzie in Italia

program
Relazione

Gianni Guerrieri

Direttore Centrale SEOMI – Agenzia delle Entrate

L’informazione economica a supporto delle valutazioni immobiliari

program
Relazione

Matteo Negri

Geometra Rete V.I.C. (Valutatori Indipendenti Certificati)

Valore di mercato con assunzione

program
Relazione

Antonio Petraglia

Avvocato

La responsabilità del perito

Tavola Rotonda

modera Cristiano Dell'Oste, Il Sole 24 Ore

  • Angelo Peppetti Associazione Bancaria Italiana
  • Luca Bertalot European Mortgage Federation
  • Fausto Amadasi Inarcheck Spa
  • Pasqualina Principale Giudice Esecuzione Immobiliari (Tribunale di Firenze)
  • Antonio Benvenuti Consiglio Nazionale Geometri e Geometri Laureati
  • Gabriele Mazzetta NPLs RE Solution
  • Giovanna Basile Notaio in Firenze e Consigliere del Consiglio notarile di Firenze, Pistoia e Prato
  • Simone Pistelli Avvocato, Federazione Toscana Banche di Credito Cooperativo

Sponsor

sponsors

sponsors

Sponsor

sponsors

Sponsor

sponsors

Patrocinio

sponsors

Patrocinio

sponsors

Patrocinio

Location

Palazzo degli Affari
Piazza Adua n.1
Firenze

Partecipazione

Prenota il tuo posto.
Il costo dell'iscrizione è 20,00 € oltre IVA per partecipante.
Ai Geometri partecipanti verranno riconosciuti 2 C.F.P.

La registrazione avviene tramite il Portale Servizi del Collegio dei Geometri di Firenze

REGISTRATI